Palazzo Zacco
Via San Vito - Ragusa

Palazzo Zacco fu costruito nel Settecento dal Barone Mefi ed acquistato dalla famiglia Zacco nell’Ottocento. In seguito divenne di proprietà del Comune di Ragusa che lo ha reso fruibile al pubblico: si tratta, infatti, di uno dei pochi edifici in stile rococò di Ragusa superiore e di un capolavoro che il visitatore non può assolutamente perdere. L’edificio è costituito da tre piani, collegati tra loro da una scala interna realizzata in pietra pece locale. Al suo interno si trovano splendidi affreschi ed eleganti arredi, nonché il Museo del Tempo contadino con una piccola esposizione di strumenti usati dai contadini ragusani di una volta. Al terzo piano si può inoltre ammirare la raccolta di opere d’arte dello scultore Carmelo Cappello. L’aspetto più caratteristico è la facciata barocca in pietra candida, arricchita da balconi sorretti da mensole con figure e mascheroni, da ringhiere a petto d’oca in ferro battuto e da colonne marmoree simbolo della solidità e dell’opulenza delle famiglie nobiliari dell’epoca.

Gallery

Luoghi da visitare nelle vicinanze

Attività nei paraggi

Hai suggerimenti o correzioni da inviarci per questo luogo?

×

Carica nuovo avatar

Carica
Per ritagliare l'immagine, clicca e trascina il mouse per selezionare una regione
Uploading
×

Carica nuova cover

Carica
Per ritagliare l'immagine, clicca e trascina il mouse per selezionare una regione
Uploading
Back To Top